ALOE ARBORESCENS: LA PIANTA DA BERE

ALOE ARBORESCENS: LA PIANTA DA BERE

L’Aloe arborescens è una pianta succulenta molto simile all’Aloe vera per forma e caratteristiche. Come tutte le piante grasse necessita di un clima caldo e secco per svilupparsi, e in condizioni ottimali raggiunge anche i due metri di altezza. Le sue foglie sono dentate e tendono a crescere verso l’alto, a differenza dell’Aloe vera che si espande in larghezza.

Molto particolari sono le bellissime inflorescenze rosso vivo, che spuntano a grappolo su di uno stelo, verso primavera inoltrata. Come la maggior parte di piante di Aloe, anche la arborescens non necessita di frequenti irrigazioni e teme i ristagni idrici. È una pianta sia da esterni sia da interni, a patto che il clima sia temperato e non scenda sotto gli zero gradi.

La pianta è nota fin dall’antichità per le sue molteplici proprietà curative; infatti la pianta di Aloe arborescens possiede una maggior concentrazione di principi attivi rispetto a quella di Aloe Vera. I preparati a base di Aloe arborescens hanno la capacità di far eliminare al corpo le tossine che ristagnano nei tessuti e negli organi emuntori. Inoltre stimolano il metabolismo e sono ottimi contro le bruciature e il dolore causato dalle punture di insetto.

L’Aloe arborescens, grazie alla sua composizione ricca di minerali, vitamine e antiossidanti, è molto indicata per la preparazione di succhi e bibite. Per impacchi e oli da applicare sulla pelle, è consigliato invece l’utilizzo di Aloe Vera, dotata di foglie più carnose e ricche di gel. È da sottolineare però, che la maggior concentrazione di antrachinoni nelle foglie di Aloe arborescens, non denotano solo importanti proprietà antinfiammatorie e gastroprotettive, ma anche effetti lassativi e abortivi. Attenzione quindi, a preparare in casa bibite a base di Aloe arborescens senza conoscere il giusto dosaggio, perchè potrebbe causare effetti indesiderati.

aloe arborescens

Share this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *