BARBECUE: USIAMOLO ANCHE IN INVERNO

BARBECUE: USIAMOLO ANCHE IN INVERNO
Molti di noi sono abituati a utilizzare il barbecue solo d’estate, in occasione di pranzi all’aperto o grigliate. In realtà il barbecue può fare molto di più che arrostire carne. La cucina barbecue, molto apprezzata negli Stati Uniti e nel nord Europa, permette di sperimentare un’infinità di piatti con tecniche di cottura differenti. E perchè poi limitarsi a utilizzarlo solo d’estate? Se posizionato in un angolo riparato potremmo cucinare col barbecue anche d’inverno, con la pioggia o la neve!

Nella cucina barbecue sono molto importanti gli accessori : se dotato di coperchio può affumicare, lavorare come una piastra o fungere anche da forno. E con alcuni accessori come la pietra refrattaria o un supporto in alluminio si può preparare un’ottima pizza, simile a quelle cotte nel forno a legna.

Il primo consiglio che vi diamo in vista dell’inverno è di pulire sempre il barbecue e coprirlo con un telo in materiale plastico dopo ogni utilizzo: le temperature al di sotto dello zero, la pioggia e la neve possono minacciare l’integrità di alcuni componenti, se non protetti adeguatamente.

Dopodichè se si vuole utilizzare il barbecue a basse temperature è bene mettere in conto che i tempi di preriscaldamento e di cottura saranno più lunghi del normale. Cucinare con il barbecue d’inverno necessita di tanta pazienza! Un altro accorgimento importante da seguire è utilizzare il coperchio chiuso per impedire al calore di disperdersi e velocizzare i tempi di cottura. È consigliabile inoltre controllare che la temperatura non salga troppo, aiutandosi con l’ausilio di un termometro da cucina.

Non bisogna mai per nessun motivo cucinare con il barbecue in un luogo chiuso, potrebbe rivelarsi molto pericoloso.

 

Foto: I Signori del Barbecue

 

Share this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *