COME ALLONTANARE LE VESPE DAL GIARDINO

COME ALLONTANARE LE VESPE DAL GIARDINO

Le Vespe sono insetti utili, generalmente innocui. ma che possono diventare molto fastidiosi quando avvertono una minaccia. Le Vespe infatti, non pungono a meno che non si trovino in situazioni di pericolo o debbano difendere il loro alveare.

La vespa femmina, possiede un pungiglione lungo circa 2 mm attraverso cui inietta una piccola dose di veleno ai suoi nemici. A differenza dell’ape, dopo la puntura non perde il suo pungiglione ma lo può riutilizzare più volte per pungere di nuovo il malcapitato. Solitamente le vespe non si avvicinano ai giardini, a meno che non siano attratte da avanzi di cibo, fonti di acqua fresca dove abbeverarsi oppure luoghi riparati in cui costruire il loro nido. Ma, se necessario, come possiamo allontanare le vespe dal giardino?

ALLONTANARE LE VESPE: SE C’E’ UN NIDO, MASSIMA CAUTELA

vespeSe nel vostro giardino le Vespe sono solo di passaggio, una soluzione ecologica e poco invasiva è posizionare in diversi luoghi alcune trappole, da riempire con sostanze attrattive come miele, vino o acqua zuccherata. Le Vespe, attirate dai profumi dolci, rimarranno intrappolate all’interno del contenitore senza riuscire più a uscirne.

Nel caso scopriate un nido di vespe potreste andare in contro a dei pericoli, in quanto un elevato numero di punture di questi insetti, oltre che un forte dolore, potrebbero provocarvi reazioni allergiche e shock anafilattico. Per questo motivo è molto importante rimuovere il nido quando è ancora piccolo, mentre è altamente sconsigliato cercare di rimuovere da soli un favo di grandi dimensioni.

Il modo migliore per agire in caso di piccoli nidi, è proteggersi mani e volto e munirsi di un insetticida spray ad azione abbattente, dotato di un erogatore che ci permetta di stare ad almeno 4 metri dal favo. Il momento giusto per agire è di notte, quando le vespe sono inattive e quindi meno pericolose. Una volta messo in sicurezza, il nido va eliminato, per evitare che le vespe tornino ad abitarlo. Il modo migliore per scongiurare altre visite è controllare ogni anno i luoghi dove le vespe tendono a nidificare e sigillarli, oppure spruzzarli con insetticidi residuali a scopo preventivo.

 

insetticida contro le vespetrappola per vespecompo duracid vespe

 

 

 

 

Share this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *