COME COLTIVARE IL PHILODENDRON – VIDEO

Coltivare il Philodendron è facile ed è pianta adatta per i locali meno luminosi. Il Philodendron è una pianta tropicale appartenente alla famiglia delle Aracee. Si conoscono più di 200 specie, dal portamento raccolto o rampicante. E’ caratterizzato da un fitto fogliame verde lucente, che nelle piante rampicanti va sostenuto con un tutore adeguato. Alcuni esemplari arrivano a misurare fino a 3 metri di lunghezza.

E’ una pianta adatta ad ambienti luminosi o lievemente ombreggiati. Il Philodendron si adatta bene al clima mite dell’appartamento e non sopporta temperature al di sotto dei 10 gradi.

COLTIVARE IL PHILODENDRON: GUARDA IL VIDEO!

Appena dopo l’acquisto dal vivaio, il Philodendron deve essere rinvasato in un vaso più grande; in seguito potrete rinvasarlo ogni due anni in primavera.

La terra deve essere costantemente umida e priva di ristagni. D’estate il Philodendron può essere irrigato fino a una volta al giorno, mentre in inverno le annaffiature vanno diminuite. Nelle giornate calde è consigliabile nebulizzare un po’ d’acqua sul fogliame.

Grazie al video di Compo possiamo scoprire in pochi secondi come è facile coltivare il Philodendron.

CONCIME LIQUIDO PER PIANTE VERDI COMPO compo-sangue-di-bue lucidante-fogliare-compo

Share this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *