COME COSTRUIRE UNA SERRA PER L’ORTO

COME COSTRUIRE UNA SERRA PER L’ORTO

Un orto ha bisogno di cure e attenzioni, ma anche delle condizioni climatiche adatte per far maturare i propri frutti. In autunno, per mantenere le nostre piante produttive, è necessario proteggerle dalle avversità climatiche portandole a riparo in serra. Ma come si costruisce una serra per l’orto, da posizionare in giardino o in terrazzo?

UNA SERRA PER L’ORTO: LE SOLUZIONI

serra per l'ortoMentre molto piante d’appartamento sono di origine tropicale e con il brutto tempo possono essere riparate in casa, alcune piante, come i Limoni, non sopportano l’umidità e le alte temperature che si creano in casa durante l’inverno e tendono a perdere le foglie. Per loro e per le piante da orto è necessaria una serra, da posizionare all’aperto, sul terrazzo o in un posto riparato nel giardino.

Possiamo trovare in commercio diversi tipi di serre: quelle a tunnel da installare esclusivamente in giardino, quelle riscaldate per gli orticoltori più esigenti e le serre fredde, ideali da montare sul terrazzo. Queste ultimo sono perfette per un utilizzo hobbistico e, nel caso di un uso su terrazzi e balconi, si possono smontare facilmente all’arrivo della bella stagione. Le serre fredde sono semplici da installare e possono essere posizionate anche su un piccolo balcone in città, perché non occupano particolare spazio.

serra per l'ortoLe serre fredde si sviluppano in altezza e sono composte da ripiani capienti da posizionare a seconda dell’altezza delle piante che si vogliono coltivare. La struttura in acciaio è ricoperta da un telo di copertura in materiale plastico trasparente resistente ai raggi UV, che filtra i raggi dannosi del sole e contemporaneamente permettere alla luce di passare e mantenere le piante al caldo.

In serra fredda si possono coltivare ortaggi e piante da frutto fuori stagione, al riparo da vento e neve, anche in zone dove il clima non lo permetterebbe. Da coltivare in serra sono adatti rosmarino, timo, maggiorana e prezzemolo ma anche piante di limone o peschi. Si possono inoltre piantare rapanelli, spinaci, cipolle, cavoli, cicoria e insalate in semenzai o direttamente in vaso.

Molto importante è approfittare delle giornate di sole per rimuovere il telo e cambiare aria all’interno della serra, per evitare che si formi la fastidiosissima condensa, o peggio qualche muffa.

serra per balcone e giardino azaleaserra per balcone e giardino ibiscusserra per giardino doritis

Share this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *