COME PROTEGGERE CANI E GATTI DA PULCI & CO

COME PROTEGGERE CANI E GATTI DA PULCI & CO

Per molti animali domestici, l’arrivo della bella stagione coincide con l’avvento di pulci, zecche e pidocchi. Questi fastidiosi parassiti si propagano facilmente e causano pruriti e allergie ai loro poveri ospiti. Inoltre sono veicolo di pericolose malattie, sia per gli animali che per gli uomini.

pulciLa prevenzione è la migliore arma di difesa, perciò è necessario trattare gli animali domestici con degli antiparassitari, specifici per il vostro animale. In particolare esistono delle comode soluzioni monodose (pipette) da acquistare in base al peso del cane. Questi prodotti uccidono i parassiti di cani e gatti nell’arco di 24-48 ore e li proteggono da nuove infestazione per oltre un mese. I prodotti più efficaci eliminano anche le uova e le larve presenti nel pelo dell’animale.

pulciSe si possiedono cani o gatti che stanno spesso all’aria aperta, oltre al trattamento con gli antiparassitari sull’animale, è consigliabile intervenire anche nei luoghi maggiormente frequentati dagli animali. Quando gatti e cani sono infestati da pulci e zecche, anche l’ambiente dove vivono è contaminato. Una singola pulce femmina depone fino a 40-50 uova sulla cute del cane o del gatto: queste poi cadono nell’ambiente e nel giro di pochi giorni fuoriescono delle larve per presto di trasformano in pupe. Le pupe sono protette in un bozzolo e sono pronte a balzare sul primo animale che capita a tiro. Per questo, in caso di presenza di pulci, è importante “bonificare” anche l’ambiente. Per eliminare i parassiti presenti e ridurre il rischio di future infestazioni si può ricorrere a un insetticida specifico, con trattamenti settimanali nella cuccia, nella gabbietta, sui divani o nel luogo dove dorme l’animale.

Quando si utilizzano gli antiparassitari è importante trattare tutti gli animali domestici contemporaneamente e con costanza, per eliminare il rischio di re-infestazioni.

 

Foto: Frontline Combo

Share this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *