COME CONCIMARE LE PIANTE ORNAMENTALI – VIDEO

Concimare le piante ornamentali è importante perchè per svilupparsi e fiorire tutte le piante hanno necessità di alcuni elementi nutritivi indispensabili. La concimazione serve ad apportare queste sostanze alle piante, in particolare a quelle coltivate in vaso, che ricavano gli elementi dalla poca terra a disposizione.

I più importanti – i macro elementi – sono l’Azoto (N), il Fosforo (P) e il Potassio (K). L’Azoto influenza lo sviluppo della parte aerea della pianta. Il Fosforo è fondamentale per lo sviluppo radicale. Il Potassio migliora la resistenza della pianta. Oltre ai macro-elementi, ci sono anche dei micro-elementi, come il Calcio, lo Zolfo, il Magnesio e il Ferro, molto utili per alcuni tipi di colture. Alcune piante hanno infatti esigenze particolari ed è per questa ragione che esistono dei concimi specifici.

CONCIMARE LE PIANTE ORNAMENTALI: SCOPRI COME SI USANO NEL VIDEO

Esistono 2 tipi di concimi: organici e minerali. I concimi organici sono a base di sostanze naturali e sono consigliati per gli orti e il frutteto. I concimi minerali sono a base di elementi di sintesi chimica e hanno una maggiore presenza di elementi nutritivi. Sono molto utili per le piante ornamentali, specie quelle in vaso.

Scopri come si usano nel VIDEO di Compo!

compo concime per piante da balcone concime liquido per piante fiorite concime per cactacee liquido compo

Share this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *