ORCHIDEE IN FIORITURA NEL GARDEN

ORCHIDEE IN FIORITURA NEL GARDEN

Le Orchidee (Phalaenopsis) offrono fiori bellissimi e sono facili da coltivare in casa.

Sono piante tropicali e vivono a una temperatura compresa tra 15° e 35°C. Hanno bisogno molta luce diretta ed è la pianta perfetta da mettere su un davanzale: in mancanza di sole le foglie tendono a ingiallire. Adorano l’umidità, quindi i locali migliori sono la cucina e il bagno.

Per l’irrigazione, immergete il vaso con la pianta in un recipiente pieno d’acqua (lavandino, secchio, ecc.) e lasciatecelo per dieci minuti. Ripetete l’operazione una volta alla settimana. Meglio l’acqua piovana di quella del rubinetto, troppo ricca di calcare.
Non usate un terricio qualsiasi, ma un prodotto specifico per le Orchidee. Hanno bisogno di un terreno molto leggero e soprattutto drenante e un terriccio universale non va bene.
La Phalaenopsis fiorisce ogni anno. Quanto termina la fioritura, potate il ramo al di sopra del secondo “occhio” partendo dal basso: sono i rigonfiamenti tipici del ramo di Phalaenopsis.
Spesso le Orchidee hanno le radici scoperte: se crescono al di fuori del vaso, non preoccupatevi. E’ un buon segno: non tagliatele e non cercate di ricondurle nel vaso, rischiereste di romperle.

 

Share this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *