TUTTO SULLE PIANTE AROMATICHE

TUTTO SULLE PIANTE AROMATICHE

Gli aromi non servono solo a insaporire i cibi ma sono anche bellissime piante ornamentali. Il timo, la salvia, il rosmarino abbelliscono l’orto e il balcone con fiori colorati e profumati e all’occorrenza possono essere utilizzate per cucinare e insaporire le pietanze. Quasi tutte le piante aromatiche sono sempreverdi e si adattano bene alle condizioni climatiche del nostro paese. Sono anche perenni e quindi durano nel tempo, a eccezione del basilico che va piantato ogni anno e del prezzemolo che è una pianta biennale.

La primavera è la stagione ideale sia per seminare sia per piantare delle talee, ma per i più inesperti è sicuramente consigliabile l’acquisto di una piantina aromatica già radicata. Tutte le aromatiche devono essere travasate oppure interrate in giardino: quindi è bene munirsi di un terriccio biologico specifico per l’orto e fertilizzanti organici a lento rilascio, sempre naturali e biologici le aromatiche sono destinate alla coltivazione.

Il nostro invito è non fermarvi alle “classiche” piante aromatiche e di sperimentare nuove coltivazioni e nuovi sapori. La gamma delle piante aromatiche dei garden center è in continuo ampliamento e tra le ultime novità meritano attenzione il Cappero, l’Incenso (Plectranthus), la Mentuccia Romana, il Rafano, la Salvia Ananas e Purpura, la Stevia Rebaudiana, il Timo Variegato o lo Zafferano.

Nella seguente tabella sono riportate le indicazioni da seguire per coltivare in modo corretto le piante aromatiche più diffuse.

 TIPO  ACQUA  SOLE  VASO E TERRICCIO  SEMINA
 Rosmarino  2 volte a settimana  pieno sole  vaso grosso, almeno 35 cm di diametro. Terriccio e sabbia  Inizio primavera
 Menta  3/4 volte a settimana  mezzo’ombra  vaso di medie dimensioni o balconetta. Terriccio fertile  Inizio primavera
 Basilico  abbondante. In estate anche tutti i giorni  pieno sole  vaso di medie dimensioni, almeno 20 cm di diametro. Terriccio e sabbia  metà primavera
 Timo  2 volte a settimana  pieno sole  piccolo vaso. Terriccio ricco di humus  inizio primavera
 Maggiorana  2/3 volte a settimana  pieno sole  piccole vaso o balconetta. Terriccio o sabbia  metà primavera
 Salvia  2 volte a settimana  pieno sole  vaso di medie dimensioni, almeno 20 cm di diametro. Terriccio e sabbia  metà primavera
 Erba cipollina  3/4 volte a settimana  pieno sole  piccolo vaso o balconetta. Terriccio sabbioso ricco di compost  inizio primavera
 Prezzemolo  3/4 volte a settimana  mezz’ombra  piccolo vaso. Terriccio ricco di sostanze organiche  primavera ed estate

Share this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *