ZECCHE E PULCI: MEGLIO PREVENIRE

ZECCHE E PULCI: MEGLIO PREVENIRE

Cani e gatti sono da sempre soggetti all’attacco di zecche e pulci, soprattutto durante la bella stagione. Quando giocano all’aperto o entrano in contatto con altri animali, posso contrarre piccoli parassiti da cui non sono in grado di difendersi. Le pulci, ad esempio, creano notevoli disagi ai nostri amici a quattro zampe, causando un intenso prurito e irritazioni cutanee.

ZECCHE E PULCI: PARTIAMO DALL’IGIENE

zecche e pulciIl primo modo per prevenire un’infestazione in gatti e cani è quello di spazzolare frequentemente il manto. Solo attraverso un’attenta osservazione del pelo infatti, possiamo riuscire a capire se il nostro animale è affetto da parassiti, o magari solo da una comune allergia. La spazzolatura è importante anche perchè permette di rimuovere i peli morti e le impurità che si annidano nel manto, e andrebbe effettuata quotidianamente. Oltre che un momento di relax per l’animale, è anche un modo per tenerlo pulito e impedire che riempia la casa di peli o, nel caso del gatto, li ingerisca durante la toeletta.

Per i cani poi, una volta al mese, arriva il momento del bagnetto; un momento giocoso e piacevole per la maggior parte di loro. Possiamo portare il cane dal toelettatore, o se vogliamo risparmiare, possiamo fare il bagnetto al cane noi stessi, nella vasca di casa. La cosa importante è scegliere uno shampoo apposito per cani, e mai un prodotto per umani, che potrebbe alterare il pH naturale della sua pelle. Inoltre fate attenzione alle orecchie! Sono una delle parti più delicate del cane e del gatto, e non vanno mai bagnate direttamente con acqua, ma detersa delicatamente con una garza. Per quanto riguarda il gatto, il bagnetto non è sempre gradito, anzi per molti viene vissuto come un’imposizione poco piacevole. Il gatto in realtà, si lava già da solo, quindi non necessita di essere lavato, se non in presenza di sporco molto evidente.

Tutti questi accorgimenti dovrebbero bastare a tenere il cane e il gatto lontani dai parassiti, ma se dovessero contrarli ugualmente non ci resta che rivolgerci al veterinario o in negozi specifici e acquistare dei trattamenti anti parassitari, da applicare per tutta la durata dell’infestazione sul nostro animale.

Foto: Fontline Combo

cardatore in legno per la pulizia del canefrontline combo per gatti contro pulci, zecche e pidocchishampoo secco per cani e gatti in polvere

Share this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *