COME COLTIVARE L’ECHINOCACTUS

Coltivare l’Echinocactus è facile, come per la maggior parte delle piante grasse. L’Echinocactus è una pianta succulenta di forma tondeggiante irta di lunghe spine appuntite. Gli esemplari di grosse dimensioni, possono produrre piccoli fiori gialli o rosa.

COLTIVARE L’ECHINOCACTUS: SCOPRI COME FARE NEL VIDEO

Sono piante molto longeve e se coltivate nel modo giusto possono arrivare a misurare anche 90 cm di diametro. La posizione ideale per l’Echinocactus è in pieno sole. Sono piante che crescono bene in ambienti arieggiati, purché la temperatura non scende mai sotto i 5-10 gradi.

Le cactacee richiedono un terriccio specifico, tale da garantire la giusta ritenzione di umidità e l’ottimale aerazione delle radici. L’Echinocactus cresce molto lentamente e possiede uno scarso apparato radicale, perciò non necessita di frequenti rinvasi.

Scopri tutti i trucchi nel VIDEO di Compo!

terriccio-per-cactacee-_-compo-cactaceaconcime per cactacee liquido compo kb-concime-per-piante-grasse

Share this article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *